social bookmarks
facebook
google plus+

ARCHI CUSTOM

Questa strana parola inglese dai molteplici significati viene usata in arcieria per indicare un arco costruito su specifica richiesta, con caratteristiche particolari, qualcosa di più che artigianale.

In maggiore o minore misura tutti gli archi tradizionali sono, un po', realizzati a mano, ma quelli Custom sono anche personalizzati, realizzati ad uno ad uno, da cima a fondo, solo su specifica richiesta.

I vantaggi di un arco Custom sono diversi: Innanzitutto le varianti di utilizzo di un arco sono molte: tecnica di tiro, allungo, forma della mano che lo impugnerà, tipo di impiego. Un arco prodotto in serie sicuramente non soddisferà le nostre necessità in pieno. Ad esempio, la bilanciatura dei flettenti deve essere differente, a seconda che si voglia appoggiare la freccia sul tappetino o che si voglia usare un "rest"; se le dita sulla corda saranno tutte e tre sotto la freccia invece che due sotto ed una sopra.

Un arco costruito per un determinato allungo darà il meglio di sé a quell'allungo, potremo avere esattamente la potenza che più ci si addice senza dover per forza ricadere nelle frazioni di 5# in 5# tipiche degli archi industriali. Inoltre, un arco costruito in questo modo ci assicura una cura che difficilmente troveremo in un arco di serie.

A differenza di altre armi, tra cui i compound, nella realizzazione di un arco tradizionale conta poco la precisione delle macchine e la alta tecnologia e molto, invece, la grande esperienza, la passione e la mano dell'artigiano nel saper scegliere, tagliare ed incollare i legni. Come per un buon violino. L'esperto si accorgerà subito di avere per le mani qualcosa di superiore.

In ultimo, perché no, anche l'occhio vuole la sua parte, e possedere un arco unico, con gli abbinamenti dei legni che più ci piacciono, con tutti i dettagli che desideravamo, numerato e con una dedica autografata sull' impugnatura non e' certo un dispiacere.

La filosofia dei Custom è già ben nota ai grandi appassionati di fucili, coltelli o altri attrezzi di passione per le indubbie doti di valore estetico e sportivo. Ma e' quasi sempre accompagnata dalla barriera, spesso insormontabile, di prezzi esorbitanti e, apparentemente, ingiustificabili.
Nel mio caso credo di aver trovato il modo di rendere molto pi˜ accessibile questo "lusso" con una politica di acquisti diretti e di spese contenute, aprendo agli arcieri tradizionali italiani un mondo prima sconosciuto e rendendo disponibile l'immenso patrimonio di cultura arcieristica dei "BOWYERS AMERICANI".

E' stato diversi anni fa, durante i miei viaggi sulle Montagne Rocciose, che sono venuto a contatto con il mondo dei bowyer, una realtà già allora affermata negli USA ma sconosciuta ai canali di commercio italiani. Iniziai così a studiare il modo di importare tali meraviglie e di introdurle anche nel nostro paese ed infine aprii negozio ed attività ad Alzano Lombardo.
Fu fondamentale avere la libertà di provare con tutti per selezionare i migliori artigiani e lavorare poi con questi.

Come in tutte le cose, esistono anche qui dei malintesi, tutti assicurano di produrre il "vero", il migliore, il più veloce e il più "custom" arco del mondo ma, naturalmente, non e' sempre così. Dopo averne vagliati circa 160 comincio a capire quale differenza corra tra un arco realizzato da una vera profonda esperienza e non. Anche produzioni semi-industriali consentono qualche variante, ma il sapore del risultato è diverso. Occorre valutare attentamente l'evoluzione dei prodotti e visitare le botteghe dove questi artigiani riversano tutta la loro passione e nell'intaglio di un arco, per scoprire chi abbia l'esperienza più affermata e capire a chi dare fiducia.

Come si può intuire, le tirature di questi artigiani sono limitate e sempre inferiori alle richieste. Essi non producono mai archi in attesa che qualcuno li ordini ma eseguono ogni arco sulla base dell'ordine specifico. In base alla mia esperienza ordino archi "anche non giý richiesti" ma sulle specifiche che conosco essere adatte alla nostra realtà (di tiro e di gusti) per avere in negozio alcuni esemplari da vedere e provare.
Ma il numero di varianti in un arco custom è talmente elevato da rendermi impossibile un assortimento completo. Se, quindi, deciderete di entrare in possesso di uno di questi archi, dopo aver individuato con le prove ed i miei consigli quale e' il più adatto a voi, potreste avere, se siete impazienti, la fortuna di trovare fra quelli disponibili l'arco che si avvicina alle vostre esigenze e gusti. Se, invece, siete disposti ad aspettare a lungo (da 5 a 15 mesi) pur di avere un arco realizzato per voi, potrete ordinarlo ed anche in questo contare sulla mia esperienza e guida, che vi seguirà anche per i lunghi anni che passerete con il vostro nuovo arco.

Per finire, permettetemi di aggiungere che con un arco custom non acquisterete un "oggetto" soggetto alle mode e tecnologie, destinato quindi a svalutarsi in breve tempo, ma un capolavoro artigianale che vedrete trasformarsi in un ottimo investimento.

Ultime Notizie

2017  Arcieri Campani Capua (Caserta) Scuola Tiro con l'arco a Capua (Caserta)   Powered by Webproject A.R.